Prima di proseguire con la lettura di questo articolo dobbiamo essere d’accordo su chi è, che ruolo ha e quali sono le mansioni che svolge il responsabile all’interno dell’agenzia immobiliare.

Nelle mie agenzie il responsabile (o team leader) è un agente immobiliare che ha una certa esperienza, di cui mi fido, che ha i miei stessi valori e che si è meritato sul campo il ruolo di responsabile. Ovviamente avendo più agenzie, delle quali una molto importante come numero di agenti, ho diverse persone che ricoprono questa mansione. A queste figure delego la gestione di tante cose, dalla formazione quotidiana degli agenti, agli affiancamenti sul campo.

(Più avanti nell’articolo capirai perché riesco a delegare anche cose delicate come la formazione e la gestione degli affiancamenti, ma torniamo a noi…)

Il responsabile (o team leader) è una figura fondamentale perché, se vuoi diventare imprenditore a tutti gli effetti, è quella figura intermedia che si sostituisce a te nell’operatività quotidiana e nella gestione del personale ed è normale, che finché non avrai dei responsabili in grado di fare in modo funzionale il loro lavoro, il responsabile della tua agenzia sei tu.

Su come va scelta questa figura fondamentale ne parlo nel video corso gratuito che trovi qui: video corso gratuito!

Se oggi sei nella fase in cui gestisci il tuo personale e lo formi in prima persona sei tu il vero responsabile della tua agenzia. Infatti hai un doppio ruolo, quello del titolare/imprenditore e quello di responsabile.

Il consiglio che ti do, se in questo momento hai il doppio ruolo, è quello di formare al più presto uno o due “bracci destri” e delegare loro una parte del lavoro, questo ti permette di liberare del tempo, di staccarti dall’operatività quotidiana e di iniziare il vero lavoro di imprenditore, cioè quello di far crescere la tua agenzia e fornirgli valore aggiunto:

  • Attraverso la creazione di metodi (ogni fase di lavoro all’interno dell’agenzia deve avere il suo metodo. Infatti devi avere un metodo per acquisire clienti, un metodo di vendita che deve essere seguito, un metodo per fare formazione … in sostanza per ogni attività in agenzia ci deve essere un modo di fare le cose).
  • Implementando strategie di marketing (per cercare nuovi clienti, per mantenere i vecchi, per differenziarti e per reclutare nuovi agenti).
  • Dando una stabilità economica (quindi facendo in modo che il conto corrente della tua agenzia sia sempre in positivo e pieno di soldini).

Finchè non hai delegato tutto, all’inizio del tuo percorso di trasformazione da agente immobiliare ad imprenditore dovrai anche:

  • Fare selezione (e farla in modo costante).
  • Gestire il personale (in modo da avere persone motivate e che non ciondolano in ufficio).
  • Fare formazione (questo aspetto è fondamentale perché ti aiuta quantomeno a velocizzare il processo di delega).

Di molte cose che ti ho scritto qui sopra ne parlo in modo approfondito con i miei studenti privati e faccio una lezione di una giornata per ogni singolo tema… quindi non è il caso di dilungarmi in questo articolo.

Ma intanto che individui e formi il tuo braccio destro il vero team leader sei tu.

L’errore che tanti titolari commettono è quello di non capire che hanno un doppio ruolo.

Pensano che il loro ruolo sia quello di fare l’agente immobiliare che ha un’agenzia con un pò di persone dentro… non è esattamente così! Tu hai diversi ruoli in azienda, se vendi ed acquisisci sei Agente, sei formatore, sei selezionatore, sei team/leader, sei amministrativo e sei imprenditore.

In teoria, se fai l’agente e sei tu il team leader, dovresti avere una retribuzione come agente ed una come responsabile e siccome sei anche imprenditore una dagli utili come socio/titolare. Questo perché se qualcunaltro occupa quel ruolo che stai facendo tu adesso, ad esempio un team leader, questo dovrà avere la sua retribuzione e tu dovrai guadagnare come imprenditore dagli utili aziendali.

Al contrario molti titolari guadagnano sulle vendite che fanno pensando che quello sia l’utile.

Fatti sempre questa domanda: se ci fosse un altro al mio posto, uno che fa selezione, che gestisce e forma gli agenti e che vende, una volta pagato restano dei soldi a me come imprenditore/titolare?

Se la risposta è no, hai un grosso problema e devi iscriverti, ed in fretta anche, ad uno dei mie corsi.

Ma una soluzione eccezionale a questo problema è quella dell’organigramma.

Hai un organigramma nella tua agenzia? E questo è funzionale alla costruzione di un’azienda ed alla crescita?

Continuando nella lettura dell’articolo avrai la possibilità di scaricare gratuitamente una bozza di organigramma funzionale alla creazione di un’agenzia da un milione di euro.